INFORMAZIONI DI MERCATO E BLOG

AMAZON SI ESPANDE A 5.000 DIPENDENTI IN IRLANDA

Amazon ha anche intenzione di aprire un centro di consegna a Dublino quest’anno, ha detto.

DUBLINO: Amazon ha annunciato lunedì che creerà 1.000 posti di lavoro supplementari in Irlanda, portando la sua forza lavoro nel Paese a 5.000.

L’Irlanda ha una politica decennale di attrazione di posti di lavoro da parte di multinazionali con basse aliquote d’imposta sulle società, che la rende un hub per le aziende americane – compresi i pesi massimi come AppleGoogle e Facebook – che rappresentano un posto di lavoro locale su dieci.

Molti dei nuovi posti di lavoro, che includono software e ingegneri di rete, saranno occupati da Amazon Web Services, che ha una forte presenza in Irlanda, ha detto Amazon in un comunicato.

Amazon prevede anche di aprire una stazione di consegna a Dublino quest’anno, ha detto.

L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, prevista per la fine dell’anno, dovrebbe complicare il ruolo del Paese come hub logistico per il mercato irlandese.

Condividi su facebook
Condividi su twitter

VOCI RELATIVI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER