INFORMAZIONI DI MERCATO E BLOG

AMAZON HA PERSO QUOTE DI MERCATO DEL TRAFFICO WEB

Amazon Lost Web Traffic

Amazon ha perso una certa quota di mercato, misurata in base al traffico web, a favore dei prossimi dieci maggiori rivali online al dettaglio: dal 52% di gennaio al 47% di giugno. Tuttavia, poiché la pandemia ha portato ad un’adozione accelerata dell’e-commerce, i top player sono rimasti gli stessi.

Alcuni hanno temuto che durante la pandemia, il mercato dell’e-commerce sarà vincente, a vantaggio soprattutto di Amazon, grazie alla sua ineguagliabile capacità di realizzazione. È accaduto il contrario – Amazon ha dovuto ritardare la consegna di articoli non essenziali a causa del fallimento di quella stessa realizzazione. L’azienda ha ripreso la consegna in due giorni per la maggio parte degli articoli entro la metà di maggio, tuttavia, il che ha creato un’apertura per i suoi concorrenti (nessuno dei quali ha dato la priorità all’essenziale).

share of web traffic

In aprile, mentre il traffico web di Wayfair e Lowe’s rispetto a marzo è cresciuto di circa il 50%, quello di Amazon è cresciuto notevolmente più lentamente (8%). Tuttavia, a giugno, con il ritorno di un maggior numero di persone nei negozi fisici, il traffico di Amazon è diminuito solo del 5% rispetto a maggio, rispetto al calo di oltre il 10% di Wayfair, BestBuy, Costco e Target. Le stime sul traffico web sono di SimilarWeb.

Confrontando il traffico di febbraio con quello di maggio – di solito il mese più lento dell’anno rispetto al picco raggiunto quest’anno – Lowe’s, The Home Depot, Wayfair, Costco e Target sono cresciuti maggiormente. Nel frattempo, Amazon e eBay sono cresciuti al minimo. In totale, Amazon è grande quanto i dieci successivi messi insieme, ed è per questo che la sua quota di mercato è cambiata solo di pochi punti percentuali. Le difficoltà di realizzazione di Amazon hanno ostacolato la sua capacità di capitalizzare l’aumento della domanda di e-commerce, ma non abbastanza per essere significativo a lungo termine.

Nessuno dei concorrenti ha visto una crescita eccezionale, ma alcuni hanno aggiunto un punto percentuale alla loro quota di mercato. Questo è stato sufficiente a ridurre quella di Amazon, che non ha mostrato una crescita significativa, ma non ha anche perso molto traffico una volta che alcune persone sono tornate nei negozi. Alla fine, hanno preso collettivamente quote di mercato al dettaglio dai rivenditori di mattoni e mortai.

Sito webFebbraioMarzoAprileMaggioGiugno
Amazon-13%9%8%6%-5%
eBay-9%4%12%5%-6%
Walmart-4%32%18%-4%-9%
Etsy-7%-7%40%13%-7%
The Home Depot-5%25%41%19%-7%
Target-9%37%26%1%-17%
Lowe’s-7%27%47%24%-7%
Wayfair-17%12%56%18%-12%
Best Buy-12%15%28%6%-13%
Macy’s-4%-23%9%21%18%
Costco-14%73%24%-10%-13%
TOTALEE-11%11%15%7%-7%
Condividi su facebook
Condividi su twitter

VOCI RELATIVI

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER